Olivia Rodrigo, Miley Cyrus e altre celebrità supportano il movimento #FreeBritney

Aggiornamento della galleria: le stelle supportano il movimento #FreeBritney

Olivia Rodrigo, Britney Spears e Miley Cyrus. Shutterstock(3)

52Spa2_123021_600x338

Da aprile 2019,Britney SpearsI fan hanno inondato i social media con l'hashtag #FreeBritney nella speranza di scoprire la verità sulla tutela della Principessa del Pop.

La Spears è stata posta sotto la tutela legale nel febbraio 2008 dopo aver subito un crollo pubblico durante il suo divorzio daKevin Federlin, con la quale condivide i figli Preston e Jayden . Suo padre,Jamie Spears, è stata la principale conservatrice della persona di Britney e del suo patrimonio, ma anche l'avvocato Andrew Wallet e la fiduciaria autorizzata Jodi Montgomery hanno avuto ruoli nel caso.



Wallet si è dimesso bruscamente da co-conservatore nel marzo 2019, due mesi dopo che la cantante di Toxic aveva annunciato di essereandare in pausa di lavoro a tempo indeterminato. Britney ha successivamente trascorso un mese in una struttura di salute mentale. Quel settembre, Jamie cedette temporaneamente i suoi poteri a Montgomery, adducendo motivi di salute personale. Wallet ha preso provvedimenti legali per tornare al suo ruolo nell'agosto 2020, ma alla fine non è stato riportato indietro.

Il periodo di Montgomery terminerà nell'agosto 2021, ma Britney ha dichiarato nei documenti del tribunale nell'agosto 2020 che è fermamente contraria al ritorno di [Jamie]. Ha chiesto a Montgomery di continuare come tutore della sua persona e che un fiduciario aziendale qualificato sostituisse il controllo di suo padre sulla sua proprietà.

Con Jodi nel mix, Britney è stata più motivata e speranzosa e continua a fare passi nella giusta direzione, ha detto in esclusiva una fonteNoi settimanalial momento, aggiungendo che il vincitore del Grammy è pronto a riprendere il controllo dopo 12 anni.

Nel settembre 2020, Britney ha affrontato pubblicamente per la prima volta la campagna #FreeBritney in una storica dichiarazione in tribunale criticando la richiesta di Jamie di chiudere al pubblico le sue udienze di tutela.

La stessa Britney si oppone con veemenza a questo sforzo di suo padre di tenere nascosta nell'armadio la sua lotta legale come un segreto di famiglia, ha affermato il suo avvocato, Samuel D. Ingham III, nei documenti del tribunale ottenuti daNoi.

Ingham ha anche fatto esplodere Jamie per averlo detto in un'intervista dell'agosto 2020 conPagina seiche #FreeBritney è uno scherzo inventato da tutti questi teorici della cospirazione. Nella stessa intervista, l'ex imprenditore edile ha negato di aver rubato denaro dalla proprietà di sua figlia, dicendo: devo denunciare ogni centesimo e centesimo spesi alla corte ogni anno.

Conla prima dell'episodio Framing Britney Spearsdi FX e HuluIl New York Times presentaserie nel febbraio 2021, innumerevoli celebrità si sono rivolte ai social media per chiedere a Britney di avere più libertà e scusarsi pubblicamente per il modo in cui è stata trattata dal pubblico a metà degli anni.

Britney ha rotto il silenzio sulla sua decennale tutelaGiugno 2021 durante un'udienza in tribunale, definendo abusiva la tutela e sostenendo che suo padre amava il controllo che aveva su di lei.

Voglio solo indietro la mia vita. Sono passati 13 anni e basta, disse in quel momento. Basta e non ha alcun senso… ho finito. Voglio citare in giudizio la mia famiglia, per essere totalmente onesto con te.

Scorri verso il basso per vedere quali stelle hanno supportato #FreeBritney nel corso degli anni.

Ascolta Hot Hollywood di Us Weekly mentre ogni settimana i redattori di Us analizzano le notizie di intrattenimento più interessanti!

Notizie Sulle Celebrità