Marilyn Monroe ha litigato con Bobby Kennedy poche ore prima della sua morte, sostiene Podcast

Marilyn Monroe è stata uccisa da Bobby Kennedy poche ore dopo le affermazioni del podcast sulla lotta esplosiva

Marilyn Monroe e Bobby Kennedy. Archivio fotografico di Hollywood/Mediapunch/Shutterstock; Archivi Nara/Shutterstock

Un atto di vendetta. Marilyn Monroe avrebbe attaccato il suo amante Bobby Kennedy con un coltello poche ore prima di morire. Si ritiene che lo scioccante confronto sia stato registrato dall'FBI e dalla CIA, che avrebbero presumibilmente intercettato la casa dell'attrice.

Le morti di celebrità più scioccanti di tutti i tempi

Leggi l'articolo

Episodio 11 diPodcast L'assassinio di Marilyn Monroeha rivelato i dettagli dell'ultimo incontro dell'icona di Hollywood. L'Sa qualcuno piace caldostar era arrabbiato con l'ex procuratore generale degli Stati Uniti, che si rifiutò di continuare la loro relazione nel tentativo di salvare il suo matrimonio. È stata trovata morta nella sua casa di Brentwood, in California, meno di 24 ore dopo.



Hanno iniziato a litigare e si è intensificato. Marilyn afferrò un coltello che era sul tavolo perché aveva del cibo fuori. Si è lanciata su Bobby e gli ha tagliato la mano, presumibilmenteMarilyn Monroe L'ultimo diarioautoreFavoloso Gabrielenell'episodio.

Durante la discussione tra gli ex amanti,Pietro Lawford, che era sposato con Patricia Kennedy, si sentiva tentare di calmare Monroe.

Si udì la voce di Lawford, che ordinava a Marilyn di far cadere il coltello, c'è stata una colluttazione e a quanto pare uno di loro - Bobby o Lawford - le ha strappato il coltello, biografoDanforth Princedetto nella puntata di lunedì 28 ottobre.

Morti di celebrità nel 2019: le stelle che abbiamo perso

Leggi l'articolo

Monroe fu trovata morta nella sua casa il 4 agosto 1962, appena un giorno dopo il presunto alterco, per un'apparente overdose di barbiturici. L'ufficio del medico legale della contea di Los Angeles ha stabilito che l'attrice è morta suicida in base alla quantità di droghe che aveva ingerito.

Sebbene Monroe soffrisse di malattie mentali e abuso di sostanze prima della sua morte, la leggendaria star del cinema ha avuto una prolifica carriera come attrice, modella e cantante. I suoi film includono Gentlemen Prefer Blondes, The Seven Year Itch e altri. Inoltre, la cantautrice Bye Bye Baby era uno dei sex symbol più popolari degli anni '50 e dei primi anni '60.

Attori che hanno interpretato persone reali in film e programmi TV

Leggi l'articolo

Per ulteriori rivelazioni sulla tragica morte di Monroe, sintonizzatiPodcast L'assassinio di Marilyn Monroeogni settimana. Può essere scaricato e riprodotto in streaming ovunque siano disponibili podcast.

Notizie Sulle Celebrità