Jinger Duggar si sentiva come se stesse 'vivendo in un incubo' dopo che lo scandalo di Josh Duggar del 2015 è diventato una notizia nazionale

Il suo capitolo più difficile. Nel suo nuovo libro,La speranza che abbiamo,Jinger Duggarha parlato di com'era per la sua famiglia affrontare il fratelloJosh DuggarIl passato scandalo delle molestie su minori agli occhi del pubblico.

Le cause legali, gli scandali e le controversie di Josh Duggar nel corso degli anni

Leggi l'articolo

Nel maggio 2015,Jim BobeMichelle DuggarIl figlio maggiore, ora 33enne, è stato accusato di aver molestato cinque ragazze tra il 2002 e il 2003 quando aveva 14 e 15 anni. Un mese dopo, è stato confermato che alcune delle vittime di Josh erano sue sorelle, tra cuiJessaeJill Duggar. Quando la loro famiglia è diventata oggetto di notizie nazionali, Jinger, che ora ha 27 anni, ha avuto voglia di nascondersi.

Jinger Duggar si è sentito scioccato dopo lo scandalo del fratello Joshs del 2015

Jinger Duggar. Per gentile concessione di Jinger Duggar / Instagram



Il mio cervello non si era ancora avvicinato alla realtà di quello che era successo in poche ore, ha scritto nel suo libro, uscito martedì 4 maggio, e co-scritto dal maritoJeremy Vuolo. All'inizio di quel giorno, papà aveva riunito me e i miei fratelli per dirci che il peggior processo nella nostra storia familiare, un processo che avevamo affrontato da tempo e con cui avevamo fatto pace, ora era di dominio pubblico.

Sebbene i Duggar fossero star dei reality dal 2008, Jinger ha notato che era una situazione diversa quando c'erano dettagli intimi sui membri della sua famiglia spruzzati su una pagina di una rivista e su Internet affinché chiunque potesse leggerli. Navigare nei loro prossimi passi è stata una sfida per le personalità delle TLC.

Mi sono sentito scioccato, come se fosse esplosa una bomba. Mi sono trasferito in uno stato di stordimento, vivendo in un incubo che avrei voluto con tutto il cuore non fosse reale, ha ricordato Jinger. Uno dei miei fratelli aveva fatto delle scelte peccaminose, ma era successo tutto anni prima. Era stato terribile, ma l'avevamo affrontato come una famiglia. Avevamo cercato il Signore, fatto i passi necessari per andare verso la guarigione e offerto il nostro perdono. Ora che era uscito in pubblico, la vecchia ferita era di nuovo aperta, cruda, dolorosa.

The Duggars: una guida completa alla famosa famiglia

Leggi l'articolo

Vuolo, ora 33enne, aveva stretto un'amicizia con Jessa, 28, e Ben Seewald quando è scoppiato il devastante scandalo. Durante una delle sue visite in Arkansas prima di iniziare a corteggiare la sua attuale moglie, l'ex calciatore ha ricordato, i Duggars si sono nascosti per due settimane nella proprietà di un amico. Sebbene la sua famiglia stesse lottando, la nativa della Pennsylvania è rimasta colpita dalla visione positiva e dal forte senso di fede di Jinger.

Ecco una donna in una delle più grandi prove della sua vita, e non è stata schiacciata o sbrogliata. Era dolce, gentile e speranzosa. Era evidente che la sua fiducia era ancora in Cristo, scriveva Vuolo.

Jinger, che ha sposato il pastore nel 2016, ha recentemente riflettuto su come i suoi fratelli hanno trovato forza durante il periodo difficile, che ha portato alla cancellazione di19 Bambini e contare.

La nostra famiglia era molto più unita per questo, e nonostante ciò, immagino diresti, ha dettoNoi settimanaliesclusivamente ad aprile. Non dimenticherò mai come mi sono sentito in quel momento. E penso che anche tutto ciò che accade nelle nostre vite, perché siamo sotto gli occhi del pubblico, renda le cose più impegnative perché non si tratta solo di affrontare queste cose interiormente, ma devi dare una risposta al mondo. Questo rende una cosa molto più difficile da affrontare.

Entro la fine del mese, i Duggar sono stati nuovamente messi sotto i riflettori quando Josh è stato arrestato in Arkansas e trattenuto senza cauzione giovedì 29 aprile. Un giorno dopo, è apparso virtualmente in un'udienza in tribunale e si è dichiarato non colpevole delle accuse che non sono stati letti ad alta voce. Successivamente è stato confermato che era stato ammonito per presunta ricezione e possesso di materiale pedopornografico.

[Josh] presumibilmente possedeva questo materiale, alcuni dei quali raffigurano abusi sessuali su bambini di età inferiore ai 12 anni, nel maggio 2019, secondo un comunicato stampa dell'ufficio del procuratore degli Stati Uniti nel distretto occidentale dell'Arkansas venerdì 30 aprile.

Una seconda udienza è prevista per mercoledì 5 maggio, durante la quale Josh potrà chiedere il suo rilascio su cauzione. Se dovesse essere rilasciato, giudiceErin L. Wiedemanha osservato che il tribunale richiederebbe probabilmente un custode di terze parti con cui potrebbe risiedere dove non ci sono minori in casa.

Il processo a Josh Duggar inizierà a luglio: tutto ciò che sappiamo

Leggi l'articolo

Jinger e suo marito hanno affrontato la controversia venerdì 30 aprile, condividendo un messaggio potente sui rispettivi account Instagram.

Siamo disturbati dall'apprendere delle accuse contro Josh, ha scritto la coppia in una nota. Anche se questo caso deve passare attraverso il sistema legale, vogliamo chiarirlocondanniamo assolutamentequalsiasi forma di abuso sui minori e sostenere pienamente le autorità e il processo giudiziario nel perseguimento della giustizia.

La speranza che abbiamoè ora disponibile.

Ascolta Hot Hollywood di Us Weekly mentre ogni settimana i redattori di Us analizzano le notizie di intrattenimento più interessanti!

Notizie Sulle Celebrità