Il nuovo video musicale di DaBaby include le scuse per i commenti omofobici: 'Non combattere l'odio con l'odio'

Dire scusa. Da Baby ha rilasciato una seconda scusa dopo aver ricevuto un contraccolpo per i commenti omofobici fatti durante il festival musicale Rolling Loud Miami.

Lady Gaga, Miley Cyrus e altri alleati LGBTQ di celebrità

Leggi l'articolo

Il nativo dell'Ohio (il cui vero nome è Jonathan Kirk) ha fatto notizia all'inizio di questa settimana dopo aver paragonato le persone che convivono con l'HIV e l'AIDS ai drogati per strada mentre si esibiva domenica 25 luglio. Pochi giorni dopo, il rapper Rockstar, 29 anni, ha alluso a la sua controversa affermazione nelvideo musicaleper la sua canzone Giving What It's Supposed to Give.

A un certo punto del video – che è stato rilasciato mercoledì 28 luglio – il padre di due figli ha alzato un cartello che diceva AIDS. Più tardi, un messaggio che diceva Non combattere l'odio con l'odio è apparso sullo schermo in lettere arcobaleno.Le mie scuse per essere meallo stesso modo in cui vuoi che la libertà sia te stesso, continuava la nota.



DaBaby si scusa per i commenti omofobici nel nuovo video musicale

Youtube

Un giorno prima, DaBaby ha condiviso scuse separate tramiteTwitter.

Chiunque sia mai stato colpito [SIC] dall'AIDS/HIV, avete tutti il ​​diritto di essere sconvolto, quello che ho detto era insensibile anche se non ho intenzione di offendere nessuno. Quindi mi scuso, ha scritto martedì 27 luglio.Ma la comunità LGBT... Non sto inciampando su di voi, vero. tutti gli affari sono tutti affari.

Celebrità che hanno fatto pause sui social media

Leggi l'articolo

Le scuse del candidato ai Grammy sono state rilasciate dopo essere stato chiamato per i suoi commenti da più fan e celebrità. Dopo la sua dichiarazione originale di domenica, DaBaby ha raddoppiato durante un Instagram Live.

DaBaby si scusa per i commenti omofobici nel nuovo video musicale

DaBaby ai BET Awards il 27 giugno 2021 a Los Angeles, California. AFF-USA/Shutterstock

Non stavo facendo uno sfogo. Questo è chiamato un invito all'azione, ha detto. È così che si chiama, perché sono un artista dal vivo. Sono il miglior artista dal vivo.

Dopo,Dua Lipa, che ha lavorato con DaBaby su un remix per la sua canzone Levitating, ha rilasciato una dichiarazione in cui condannava il suo collaboratore.

Sono sorpresa e inorridita dai commenti di DaBaby, ha scritto tramite la sua Instagram Story martedì. Non lo riconosco davvero come la persona con cui ho lavorato. So che i miei fan sanno dove sta il mio cuore e che sono al 100% con la comunità LGBTQ. Dobbiamo unirci per combattere lo stigma e l'ignoranza sull'HIV/AIDS.

Elton Johnha anche difeso la comunità LGBTQA +, notando di essere rimasto scioccato dalle parole dell'artista Ball If I Want To.

Seriamente orgoglioso! Le celebrità condividono le loro storie di coming out

Leggi l'articolo

Le falsità omofobe e HIV non hanno posto nella nostra società e industria e come musicisti, dobbiamo diffondere compassione e amore per le persone più emarginate nelle nostre comunità. Il lavoro di un musicista è riunire le persone, il cantante di Tiny Dancer, 74 anni,ha scrittocome conclusione di una serie di tweet.

Ascolta Hot Hollywood di Us Weekly mentre ogni settimana i redattori di Us analizzano le notizie di intrattenimento più interessanti!

Notizie Sulle Celebrità