By Milo Ramirez

I nipoti più piccoli della regina Elisabetta II, Louise e James, non useranno i loro titoli reali

Fare un cambiamento. Lady Louise Windsor e James, il visconte Severn, i nipoti più giovani diRegina Elisabetta II, non useranno i loro titoli reali di HRH da adulti.

Famiglia reale: incontra la prossima generazione

Leggi l'articolo

Sophie, contessa di Wessex, ha parlato di come lei e il principe Edoardo hanno deciso di crescere la loro figlia di 16 anni e il figlio di 12 anni in una sincera intervista con il Regno Unito Orari della domenica sabato 6 giugno. Cerchiamo di allevarli con la consapevolezza che è molto probabile che debbano lavorare per vivere, ha rivelato Sophie, 55 anni. Quindi abbiamo deciso di non utilizzare i titoli di HRH. Li hanno e possono decidere di usarli a partire dai 18 anni, ma è altamente improbabile.

L'ex pubblicista si è sposata con il figlio più giovane della regina nel giugno 1999 e la coppia ha cercato di crescere i propri figli in modo che avessero una vita normale, nonostante il loro status reale. Immagino che non tutti i nonni vivano in un castello, ma dove stai andando non è la parte importante, o chi sono, ha spiegato Sophie. Quando sono con la regina, lei è la loro nonna.



I nipoti più piccoli della regina Elisabetta II non usano titoli reali

La regina Elisabetta II, il visconte James Severn e la signora Louise Windsor Geoff Robinson/Shutterstock; Riquadro: Shutterstock

La decisione di Louise e James di non utilizzare i loro titoli reali avrebbe seguito le orme diPietro PhillipseZara Tindall, i nipoti maggiori della regina e figli diPrincipessa Anna, che hanno anche deciso di rinunciare ai loro titoli reali. Da quando si è ufficialmente ritirato dalla famiglia reale a marzo,il principe HarryeMeghan Marklehanno anche abbandonato i loro titoli di HRH.

Le faide della famiglia reale più scioccanti della storia

Leggi l'articolo

Sebbene la coppia fosse felice di prendere le distanze dalla famiglia reale, Sophie ha ammesso di poter relazionarsi con Meghan, 38 anni, e la sua lotta per trovare un posto nella famiglia.

Cerchiamo tutti di aiutare qualsiasi nuovo membro della famiglia, ha detto SophieOrari della domenicaprima di parlare del trasferimento della coppia negli Stati Uniti spero solo che saranno felici.

Mentre la generazione più giovane dei membri della famiglia reale britannica sembra fare scelte più moderne, Anne, 69 anni, in precedenza li aveva avvertiti di non reinventare la ruota.

Non credo che la generazione più giovane probabilmente capisca cosa stavo facendo in passato e spesso è vero, no? lei disse Fiera della vanità in Aprile. Al giorno d'oggi, sono molto più alla ricerca di 'Oh, facciamolo in un modo nuovo'. E io sono già nella fase [di], 'Per favore, non reinventare quella ruota in particolare'. Ci siamo stati, l'abbiamo fatto'. Alcune di queste cose non funzionano. Potrebbe essere necessario tornare alle origini.

I nipoti più piccoli della regina Elisabetta II non usano titoli reali 2

La regina Elisabetta II, il principe Filippo, Sophie contessa di Wessex, James Viscount Severn e Lady Louise Windsor nel 2016 Tim Rooke/Shutterstock

In che modo il coronavirus ha influenzato la famiglia reale: cambi di orario, scuola da casa e altro

Leggi l'articolo

Nonostante la sua avversione per le pratiche più non convenzionali che spuntavano all'interno della famiglia reale, ha ammesso che i suoi figli probabilmente hanno tratto vantaggio dal non usare i loro titoli di SAR. Phillips, 42 anni, lavora nella gestione sportiva, mentre Tindall, 39 anni, è un equestre olimpico.

Penso che la maggior parte delle persone sosterrebbe che ci sono aspetti negativi nell'avere titoli, ha detto alla pubblicazione. Quindi penso che probabilmente era la cosa giusta da fare.

Ascolta su Spotify Hot Hollywood di Us Weekly mentre ogni settimana i redattori di Us analizzano le notizie di intrattenimento più interessanti!

Notizie Sulle Celebrità