I 10 momenti migliori e più grandi delle Olimpiadi di Rio 2016

Addio per ora! Le Olimpiadi di Rio 2016 si sono concluse domenica 21 agosto, proprio come erano iniziate: con il botto. Atleti da tutto il mondo si sono riuniti per la cerimonia di chiusura, indossando le loro nuove medaglie e sventolando con orgoglio le bandiere dei loro paesi.

Dall'ultima gara di Michael Phelps alla controversia sulla rapina di Ryan Lochte, ripercorri i 10 momenti più importanti dei Giochi:

La medaglia d

La medaglia d'oro degli Stati Uniti Michael Phelps posa sul podio durante la premiazione della finale dei 200 m Butterfly maschili il 4° giorno dei Giochi Olimpici di Rio 2016 allo Stadio Olimpico di Acquatica il 9 agosto 2016 a Rio de Janeiro. Adam Pretty/Getty Images



1. Phelps fa la storia e annuncia il suo ritiro

Che carriera! Phelps ha vinto la sua 23a medaglia d'oro in carriera (28a totale) nella sua ultima gara durante la staffetta 4x100m maschile sabato 13 agosto. Due giorni dopo, ha annunciato ufficialmente che si sarebbe ritirato, di nuovo. Fatto, fatto, fatto - e questa volta lo dico sul serio. Volevo tornare e finire la mia carriera come volevo, e questa è stata la ciliegina sulla torta, ha detto Phelps alOggidello show Matt Lauer. Ho finito. Ho finito. Sono in pensione. Ho finito. Non piu.

FOTO: Olimpiadi 2016: i fusti più belli e i loro corpi incredibili

Leggi l'articolo

Phelps è stato supportato dalla sua fidanzata, Nicole Johnson, e dal loro figlio di 3 mesi, Boomer, a Rio de Janeiro. Boomer spesso rubava i riflettori mentre guardava la folla e per i suoi adorabili abiti a tema patriottico.

Ryan Lochte degli Stati Uniti partecipa a una conferenza stampa presso il Main Press Center il giorno 7 delle Olimpiadi di Rio il 12 agosto 2016 a Rio de Janeiro, in Brasile.

Ryan Lochte degli Stati Uniti partecipa a una conferenza stampa presso il Main Press Center il giorno 7 delle Olimpiadi di Rio il 12 agosto 2016 a Rio de Janeiro. Matt Hazlett/Getty Images

2. Lochte viene coinvolta nella controversia sulla stazione di servizio

Il compagno di squadra di Phelps ha affermato di essere stato derubato sotto la minaccia di una pistola in una stazione di servizio con gli altri nuotatori Gunnar Bentz, Jack Conger e James Feigen. Funzionari brasiliani non hanno trovato prove che l'incidente sia avvenuto e hanno annunciato in una conferenza stampa che gli uomini avevano vandalizzato la proprietà.

Lochte si è scusato in un post su Instagram e ha fatto marcia indietro durante un'intervista con Lauer. Ho esagerato quella parte. La pistola era estratta, ma non era sulla mia fronte. ... Non mi sto facendo ubriacare, tipo una scusa. Non lo sto affatto facendo. È stata colpa mia, e non avrei dovuto dirlo, ha detto in una clip andata in onda sabato 20 agosto. È così che vuoi farlo sembrare. Se la chiami rapina, se la chiami estorsione, o noi che paghiamo solo per i danni, tipo, non lo sappiamo. Tutto quello che sappiamo è che c'era una pistola puntata nella nostra direzione e ci è stato chiesto di dare i soldi. Mi dispiace davvero tanto e spero che [la gente di Rio] possa accettare le mie scuse.

3. Simone Biles diventa la fidanzata d'America

Che giro! La ginnasta statunitense ha vinto quattro medaglie d'oro durante le sue prime Olimpiadi. Per aumentare l'eccitazione, ilOggilo spettacolo l'ha sorpresa con un incontro con la sua cotta per celebritàZac Efron. Se lo fai uscire, penso che svengo! Biles ha dettoDi oggiHoda Kotb martedì 16 agosto.

Anche Efron era nervoso per l'introduzione. Hanno vinto medaglie d'oro, hanno sbaragliato tutte le Olimpiadi, ed io ero come nascondermi in un armadio in attesa di entrare, quindi non sapevo cosa pensare. Mi stavo innervosendo anch'io, ma alla fine è stato così dolce, ha detto l'attore. La loro storia mi ha fatto impazzire. Quando ho scoperto che Simone e questa squadra erano fan, ho pensato: 'Che tipo di ragazzo sono se non mi presento?'

FOTO: Atleti olimpici: dove sono adesso?

Leggi l'articolo USI

La statunitense Allyson Felix festeggia la vittoria della finale della staffetta 4x400 m femminile durante l'evento di atletica leggera ai Giochi Olimpici di Rio 2016 allo Stadio Olimpico di Rio de Janeiro il 20 agosto 2016. ADRIAN DENNIS/AFP/Getty Images

4. Allyson Felix vince l'oro dopo Baton Flub

Niente può fermarla! Felix e i suoi compagni di squadra statunitensi inizialmente non si sono qualificati nella 4 × 100 perché Felix ha lasciato cadere il testimone quando un concorrente brasiliano l'ha colpita. Dopo che l'USOC ha presentato una petizione per protestare, la squadra ha potuto competere in finale e ha vinto il primo posto.

Felix ha anche portato a casa una medaglia d'argento per i 400 metri femminili. All'ultimo secondo, l'atleta delle Bahamas Shaunae Miller si è tuffata sul traguardo per batterla. Penso che dovrò ripensarci, ora è un po' agrodolce. Sono un concorrente e ci sono andato, penso che al momento sia solo doloroso, ha detto FelixNoi settimanalie altri giornalisti in seguito. Penso di dover guardare indietro alla gara, ma penso che avrei dovuto essere un po' più aggressivo, avrei potuto lasciare che si allontanasse un po' da me.

Le medaglia di bronzo Kerri Walsh Jennings e April Ross degli Stati Uniti posano sul podio durante la premiazione delle donne

Le medaglia di bronzo Kerri Walsh Jennings e April Ross degli Stati Uniti posano sul podio durante la premiazione del beach volley femminile il giorno 12 dei Giochi Olimpici di Rio 2016 alla Beach Volleyball Arena il 17 agosto 2016 a Rio de Janeiro. Ezra Shaw/Getty Images

5. Kerri Walsh Jennings, April Ross vince la medaglia di bronzo

Lo prenderanno! Jennings e Ross non hanno vinto l'oro, ma hanno portato a casa una medaglia. I compagni di beach volley hanno battuto le brasiliane Talita Antunes e Larissa Franca con il punteggio di 17-21, 21-17, 15-9.

Non so ancora cosa farà Kerri, si prenderà del tempo e lo capirà, e aspetterò finché non lo farà, ha detto RossNoidei suoi piani futuri il 19 agosto, mentre promuoveva l'Aussie 3 Minute Miracle Moist. Ma il mio obiettivo ora è sicuramente Tokyo.

FOTO: Il Buff Body di Zac Efron

Leggi l'articolo L

L'olimpionica statunitense Katie Ledecky posa con le sue medaglie olimpiche sulla Citi Terrace della USA House al Colegio Sao Paulo il 13 agosto 2016 a Rio de Janeiro. Joe Scarnici/Getty Images

6. Katie Ledecky non è umana

La nativa di Washington, DC, ha dominato in ogni gara di nuoto a cui ha preso parte, a volte quasi doppiando i suoi avversari. Ha vinto quattro medaglie d'oro mentre gareggiava nei 200 m, 4 × 200, 800 me 400 m stile libero.

È stato molto divertente e sono così felice di come l'intera squadra sta andando ed essere una piccola parte di questo è stato fantastico ed è solo... Ci stiamo tutti nutrendo l'uno dell'energia dell'altro, ha detto LedeckyNoie altri giornalisti dopo la sua gara di 800 metri il 12 agosto.

Durante i Giochi, è riemersa una foto di Ledecky all'età di 9 anni che riceveva un autografo da Phelps. Lo abbiamo sempre ammirato e penso che il suo impatto continuerà a vivere per molti anni a venire, ha aggiunto. Alcune persone hanno chiesto come posso portare la torcia ora, che se ne sta andando, ma penso che l'hai visto questa settimana con il nostro team, come collettivamente proveremo quella torcia e faremo del nostro meglio per USA Swimming the come ha fatto per tanti anni.

Tonga

Il portabandiera di Tonga, Pita Nikolas Taufatofua, guida la sua delegazione durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Rio 2016 allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro il 5 agosto 2016. OLIVIER MORIN/AFP/Getty Images

7. Il portabandiera a torso nudo di Tonga diventa virale

Ricordalo? Pita Nikolas Taufatofua ha fatto girare la testa quando è uscito a torso nudo e tutto oliato durante la cerimonia di apertura il 5 agosto. In seguito ha spiegato il suo vestito - o la sua mancanza - in un post su Facebook.

L'olio di cocco è parte integrante dell'ornamento del corpo indigeno dell'Oceania, ha scritto. In genere gli artisti applicano abbondanti quantità di oli di cocco sul proprio corpo come celebrazione della simmetria del corpo umano e come segno di identità ancestrale. Successivamente è tornato per la cerimonia di chiusura.

8. Il dito scodinzolante di Lilly King diventa virale

Non scherzare! La nuotatrice statunitense ha denunciato la russa Yulia Efimova per essere stata squalificata due volte per doping. Ad un certo punto, ha scosso il dito mentre guardava Efimova in TV. Sai, stai scuotendo il dito n. 1 e sei stato catturato per frode di droga, King ha spiegato delle sue azioni alla NBC. Non sono, sai, non un fan.

Efimova in seguito ha risposto all'odio. Capisco le persone che non si sono congratulate con me, perché i media erano pieni di storie false su di me. Ma d'altra parte, non capisco davvero i concorrenti stranieri, ha detto, viaIl guardiano. Tutti gli atleti dovrebbero essere al di sopra della politica, ma guardano semplicemente la TV e credono a tutto ciò che leggono. Ho sempre pensato che la Guerra Fredda fosse lunga nel passato. Perché ricominciare, utilizzando lo sport?

FOTO: Uniformi di ginnastica olimpica del Team USA nel corso degli anni

Leggi l'articolo Abbazia D

Abbey D'Agostino degli Stati Uniti (a destra) è assistita da Nikki Hamblin della Nuova Zelanda dopo una collisione durante i 5000 m femminili Round 1 - Heat 2 il giorno 11 dei Giochi Olimpici di Rio 2016 allo Stadio Olimpico il 16 agosto 2016, a Rio de Janeiro. Ian Walton/Getty Images

9. I corridori olimpici si scontrano in pista

Buona sportività. La runner statunitense Abbey D'Agostino e la neozelandese Nikki Hamblin si sono aiutate a vicenda dopo essersi scontrate durante il primo round dei 5.000 metri femminili. Alzati, alzati! Dobbiamo finire! Questi sono i Giochi Olimpici. Dobbiamo finire questo, ha detto D'Agostino all'epoca, tramite ESPN. D'Agostino si è fatta male al ginocchio, ma alla fine i due sono arrivati ​​al traguardo e si sono abbracciati.

Sono così grato ad Abbey per averlo fatto per me. Quella ragazza è lo spirito olimpico proprio lì. Non l'ho mai incontrata prima. Non ho mai incontrato questa ragazza prima, e non è così fantastico? Hamblin in seguito ha detto, per ilLos Angeles Times. Indipendentemente dalla gara e dal risultato sul tabellone, quello è un momento che non dimenticherai mai e poi mai per il resto della tua vita, quella ragazza che mi scuote la spalla come 'Dai, alzati'.

Usain Bolt della Giamaica festeggia la vittoria dopo gli Uomini

Usain Bolt della Giamaica celebra la vittoria dopo la finale della staffetta 4 x 100 m maschile dei Giochi Olimpici di Rio 2016 allo Stadio Olimpico di Rio de Janeiro il 19 agosto 2016. Salih Zeki Fazlioglu/Agenzia Anadolu/Getty Images

10. Usain Bolt si fa strada verso la vittoria

La stella giamaicana, oggi il velocista olimpico più decorato della storia, ha vinto tre medaglie d'oro durante i Giochi di Rio.

La cosa che preferisco della corsa è che posso viaggiare per il mondo per competere, ha detto BoltNoiesclusivamente nella sua funzione 25 cose che non sai di me. La parte migliore dell'essere l'uomo più veloce di sempre è che dico di essere più veloce di tutti i vivi e non c'è dubbio.

Anche la sua vita personale ha attirato l'attenzione. Domenica 21 agosto, le foto di Bolt che avrebbe festeggiato con una giovane studentessa brasiliana di nome Jady Duarte sono state pubblicate su diverse riviste brasiliane. Bolt esce con la sua ragazza, Kasi Bennett, da due anni.

Notizie Sulle Celebrità