By Milo Ramirez

'13 Reasons Why' La seconda stagione affronta un contraccolpo sulla scena grafica del finale

Attenzione: questa storia contiene spoiler della seconda stagione di 13 Reasons Why.

Nella prima stagione di13 motivi per cui, nulla è stato trattenuto. Nel finale, Hannah's (Caterina Langford) la scena del suicidio è stata molto grafica, provocando una grande indignazione da parte di fan e genitori che hanno ritenuto che non fosse necessario mostrarla. Venerdì 18 maggio è stata rilasciata la seconda stagione su Netflix e i fan stanno dicendo la stessa cosa, questa volta su una scena d'assalto.

Spoiler '13 Reasons Why': tutte le importanti rivelazioni della stagione 2

Leggi l'articolo

Dopo essere andato via per ricevere aiuto per la sua rabbia, Tyler (Druido Devin) è tornato a scuola con una nuova prospettiva. Tuttavia, Monty (Timothy Granatieri) non era finito tutto ciò che Tyler aveva fatto, in pratica, facendo tutto il possibile per ottenere Bryce (Giustino apprendista) per pagare per aver aggredito le donne. Bryce ha detto a Monty di farla finita, ma lui non ha voluto ascoltare. Invece, lui ei suoi amici hanno saltato Tyler in bagno, sbattendo la testa contro lo specchio e il lavandino e spingendo la faccia nel water più volte. Monty lo ha poi aggredito sessualmente usando un manico di scopa di legno, lasciando Tyler sanguinante.



'13 motivi per cui' finale Beth doppiatrice/Netflix

Dire che la scena era grafica sarebbe un eufemismo. Ma era necessario? Dopo aver abbuffato, alcuni fan sono andati su Twitter per condividere i loro sentimenti, sostenendo che si trattava più di un valore shock che di qualsiasi altra cosa.

Non c'era assolutamente bisogno di quella scena con Tyler nell'ultimo episodio. Perché era necessario scriverlo.13 motivi per cuiè problematico e bastaspettatoreha scritto.

Altroaggiunto, DOPO QUELLA SCENA BRUTALE CON IL MOP E TYLER, QUESTO SPETTACOLO DEVE ESSERE ANNULLATO. Ovviamente le persone dietro questo spettacolo se ne fregano solo del valore dello shock e non dello stupro o del suicidio.

Le morti più scioccanti della TV

Leggi l'articolo

Altri pensavano che fosse importante. Sono d'accordo sul fatto che il momento di Tyler nell'episodio 13 è stato difficile da guardare... ma quello che è successo è vero e alcune persone passano attraverso quella merda, quindi se pensi che fosse troppo da guardare, prenditi un secondo e pensa a ciò che gli altri hanno provato e nessuno ne parla,ha scritto un fan.

Altroaggiunto: Siete tutti incazzati perché Tyler è stato sodimato con una scopa #13ReasonsWhy2 .. ma questo è successo nella mia ex scuola a un ragazzo che conosco. Diversi giocatori di football hanno violentato un ragazzo di 15 anni con un manico di scopa. Ne ho sentito parlare, ho quasi vomitato. # 13 Motivi Perché era necessario mostrarlo.

Selena Gomez, che è un produttore dello show, ha parlato dopo la prima stagione dello show, rispondendo ai fan che pensavano che la scena del suicidio fosse troppo intensa. Volevamo rendergli giustizia e, sì, [il contraccolpo arriverà] qualunque cosa accada, ha detto alAssociated Pressl'anno scorso. Non è un argomento facile di cui parlare, ma sono molto fortunato per come sta andando. Nessuno degli sceneggiatori ha parlato del finale della seconda stagione.

Stelle che hanno combattuto problemi di salute mentale

Leggi l'articolo

All'inizio della seconda stagione, i membri del cast, a turno, leggono un messaggio di avvertimento.13 motivi per cuiè una serie di fantasia che affronta problemi difficili del mondo reale, dando un'occhiata ad aggressioni sessuali, abuso di sostanze, suicidio e altro, dice l'avvertimento. Facendo luce su questi argomenti difficili, speriamo che il nostro programma possa aiutare gli spettatori ad avviare una conversazione. Ma se stai affrontando questi problemi da solo, questa serie potrebbe non essere adatta a te o potresti volerla guardare con un adulto fidato. E se senti di aver bisogno di qualcuno con cui parlare, contatta un genitore, un amico, un consulente scolastico o un adulto di cui ti fidi, chiama una linea di assistenza locale o vai al13ReasonsWhy.info. Perché nel momento in cui inizi a parlarne, diventa più facile.

Episodi specifici, incluso il finale, avevano un ulteriore avvertimento prima dei titoli di testa sull'aggressione sessuale e sull'uso di droghe.

13 motivi per cuila stagione 2 è attualmentein streaming su Netflix.

Se tu o qualcuno che conosci state pensando al suicidio, chiamate ilLinea di sicurezza nazionale per la prevenzione del suicidioal numero 1-800-273-8255.

Notizie Sulle Celebrità